ASSOCIAZIONE SPAZIO GAD

PRESENTA

DONNA IN…DIFESA

Fondamenti di Difesa Personale

Creato dalle Donne per le Donne

Affrontare le tematiche legate alle aggressioni in strada è sempre stato un compito complesso e arduo, oggi però la cronaca ha convinto anche i più scettici della sua necessità.  Il tema dell’autodifesa, molto spesso, viene  trattato in modo superficiale ed incompleto e spesso da non addetti ai lavori. Questo purtroppo può generare negli interessati aspettative che difficilmente trovano riscontro nella realtà. Il fenomeno delle aggressioni subite da donne di qualsiasi età, in ambiente stradale o domestico, è purtroppo di stretta attualità e fin troppo presente nelle cronache dei giornali.

Alcuni numeri :secondo i dati dell’O.M.S. una donna su tre, in età compresa tra i 16 e i 70 anni, è stata vittima di violenza, il 35% delle vittime non ha presentato denuncia ed il 13% aveva chiesto aiuto per stalking. Sono stati inoltre accertati e denunciati numerosi casi  di donne vittime di omicidio o, per meglio dire, femminicidio.

L’obiettivo che si intende perseguire con questo percorso è quello di sgretolare lo stereotipo consolidato che vede la donna vittima designata e indifesa, riducendo le paure, le insicurezza e la sfiducia in se stesse, lavorando sull’autostima e sulla fiducia nelle proprie capacità.

La parola d’ordine sarà: “posso farlo anch’io” !

Avendo sempre chiaro in mente che “l’inevitabile purtroppo è dietro l’angolo”, è  importante prevenire l’evento aggressione, essendo vigili ed osservando con attenzione, luoghi, fatti e persone che quotidianamente incontriamo nella nostra vita. Difatti se improvvisamente la potenziale vittima si trova in una situazione di pericolo, la cosa più difficile è saper valutare con esattezza l’entità del pericolo stesso e quindi scegliere il modo più opportuno per fronteggiarlo, volgendo a proprio vantaggio la inevitabile paura, ma evitando il panico che impedirebbe qualsiasi tipo di reazione adeguata .

DURATA : 3 incontri

FIGURE PROFESSIONALI: N°1 Psicologa coordinatrice, N°1 Criminologa, N°1 Istruttore Arti marziali.

COSTO: 25,00 euro.

AL TERMINE DI OGNI INCONTRO LA CRIMINOLOGA APRIRA’ UNA DISCUSSIONE GUIDATA SULL’ARGOMENTO.

A cura della

dott.ssa Sabrina Polverino

   e dott.ssa Arnalda Falco